Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Mutui proposti da Banca delle Marche

 

Mutuo residenziale a tasso fisso


Mutuo residenziale a tasso misto: รจ possibile fissare il tasso per 5, 10 o 15 anni. Terminato questo periodo il tasso diventa variabile


Mutuo residenziale a tasso fisso con pagamento della prima rata dopo un anno (nel periodo di differimento tasso competitivo)


Mutuo residenziale a tasso variabile con pagamento della prima rata dopo un anno (nel periodo di differimento tasso competitivo)


Mutuo residenziale a tasso variabile e rata costante: la durata originaria del piano di rimborso si modifica, in funzione dell'andamento del tasso di interesse applicato: prolungandola (entro il limite di una durata massima) in caso di aumento del tasso e riducendola (entro il limite di una durata minima) in caso di diminuzione del tasso.


Vai all' home


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy