Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Mutui proposti da Banco di Napoli

 

Per informazioni sulla gamma di mutui offerti dal Banco di Napoli bisogna far riferimenti a quelli disponibili presso il Gruppo bancario di appartenenza (Mutui Intesa Sanpaolo)

Breve stroria

La sua storia inizia nel 1539 con la fondazione del Monte di Pietà, finalizzato ad aiutare le famiglie più povere mediante il prestito su pegno senza interessi. Successivamente, nel 1584 apre la cassa depositi. Allo stesso modo, nel corso di 2 secoli, si aprono e prosperano altri 7 Istituti mossi dallo stesso spirito caritatevole.

Nel 1794 avviene la riunione di tutti questi banchi pubblici in un'unica Banca Nazionale di Napoli che in seguito assume la denominazione di Banco delle Due Sicilie. Infine, con l’unità d’Italia nel 1861 diviene Banco di Napoli.

Nel 2002 avviene la fusione per incorporazione in Sanpaolo IMI, mentre nel 2007 nasce il Gruppo Intesa Sanpaolo, dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI.


Mutuo a tasso fisso per acquisto, costruzione e ristrutturazione della prima o seconda casa, e surroga di mutui erogati da altre banche. Per i mutui con importo fino all'80% del valore dell'immobile, possibilità di sospendere temporaneamente il pagamento con l'opzione Sospensione Rate.  Per avere una maggiore garanzia e tutelarti da eventi imprevisti è possibile richiedere la Polizza Proteggi Mutuo oltre alla classica Polizza Incendio Mutui.


Vai all' home