Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Mutui proposti da Banca Popolare dell'Emilia Romagna

 

Mutuo a tasso variabile e rata crescente per l'acquisto, costruzione o ristrutturazione di un immobile ad uso residenziale; l'importo della rata viene aumentato con cadenza annuale in misura pari al 75% dell’incremento dell’indice ISTAT.


Mutuo a tasso fisso iniziale finalizzato all'acquisto di un immobile oppure alla sua costruzione o ristrutturazione. Il vantaggio è quello di poter fissare il tasso per un periodo iniziale che va dai 5 ai 20 anni al termine del quale il mutuo prosegue a tasso variabile. E' anche disponibile l'opzione per mantenere il tasso fisso (Vantaggio Opzione).


Mutuo a tasso variabile con opzione al fisso per l'acquisto, costruzione o ristrutturazione di un immobile ad uso residenziale


Vai all' home


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy