Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze! (la registrazione non è obbligatoria)

 

#1351 20-11-2008 04:20:01

roberto73
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Ciao a tutti! sono nuovo di questo forum e volevo fare una domanda! ho già acquistato casa con un mutuo inpdap in corso! Ho saputo che posso vendere la casa anche prima dei fatidici 5 anni, l'importante è acquistarne subito un altra entro 1 anno. Siccome dovrei vendere casa e acquistarne subito un altra mi chiedevo se fosse possibile estinguere il mutuo vendendo casa e trasferirlo per l'acquisto della nuova casa senza fare tutta la trafila di prima per l'accensione di un nuovo mutuo! Quelli dell'INPDAP dicono "forse" e niente più! qualcuno con simile esperienza?

#1352 20-11-2008 04:48:09

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Qui puoi trovare il regolamento dei mutui INPDAP:
http://www.inpdap.gov.it/webinternet/do … ui2007.pdf

L'art. 20 dice che devi tenere la residenza nell'immobile oggetto di mutuo per almento 5 anni, a meno che tu non provveda ad estinguere totalmente il mutuo che hai in corso con l'INPDAP.

Tra l'altro non credo sia possibile, con nessuna altra banca, poter trasferire il mutuo da un abitazione ad un'altra (in genere devi sempre estinguere il mutuo e cancellare l'ipoteca ..... e poi accendere un altro mutuo ed altra ipoceca sulla nuova casa).

Quello che tu hai citato (vendere la casa anche prima dei cinque anni e ricomprane una entro un anno) serve per continuare ad ottenere le agevolazioni fiscali per la prima casa (detrazione del 19% interessi passivi - agevolazione IVA su acquisto prima casa).

Leggi anche l'art. 5 del Regolamento: se hai ottenuto un mutuo INPDAP, per ottenere un nuovo finanziamento devono essere trascorsi almeno 5 anni dalla data di erogazione del mutuo precedente e devi averlo estinto.
L'unica deroga a quanto sopra è in caso di separazione o scioglimento del matrimonio con assegnazione della casa all'altro coniuge.
Ciao

Ultima modifica di Alessandrite (20-11-2008 04:48:59)

Non in linea

#1353 25-11-2008 05:26:26

fireman
Nuovo Membro
Registrato: 25-11-2008
Messaggi: 1

Re: Mutuo Inpdap

Ciao a tutti!sono nuovo di questo forum volevo fare una domanda.
Chiedevo,visto che i tassi euribor e eurirs diminuiscono ,ci sara un nuovo regolamento inpdap con tassi piu' bassi?
Ciao grazie.

Ultima modifica di fireman (25-11-2008 05:27:27)

Non in linea

#1354 25-11-2008 06:42:21

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Può essere..... ma non è detto!!!!
Resta il fatto che il tasso fisso del 4,15% è ancora al momento il più concorrenziale.
Ciao

Non in linea

#1355 04-12-2008 09:46:15

il tonto
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Alessandrite ha scritto:

Può essere..... ma non è detto!!!!
Resta il fatto che il tasso fisso del 4,15% è ancora al momento il più concorrenziale.
Ciao

si ma la forbice con quelli di mercato (ho visto la pop.lodi al 4,46 su 30 anni) comincia a ridursi drasticamente
oggi c'è stato un ulteriore taglio dei tassi (0,75 %) e pertanto c'è da aspettarsi un'ulteriore discesa dell'eurirs che fa da base per i fissi

insomma vista tutta la trafila burocratica richiesta (una follia !) e soprattutto la totale incertezza sui modi e tempi dell'erogazione
soprattutto nelle grandi province, direi che non vale più la pena affidarsi all'inpdap di questi tempi...

#1356 05-12-2008 05:29:32

stefano72
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Si, in effetti, occorrerebbe capire se il tasso fisso dell'INPDAP è stato e/o sarà aggiornato a seguito degli ultimi tagli.. Il 4,15 scritto sul regolamento in vigore era stato deliberato a Marzo 07 quando il tasso BCE era oltre il 4%, oggi è sceso al 2,5%... se ne terrà conto? se si, da quando? se no, per quale ragione?

#1357 05-12-2008 12:39:38

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Io mi sto informando sugli attuali tassi di alcune banche e siamo, ad oggi, intorno al 5% tasso fisso 10 anni. Forse a Gennaio scenderanno di un mezzo punto in seguito ai recenti cali ... ma l'inpdap non so!

Approfitto per chiedere alcune cose (è ben accetta l'opinione della superesperta Alessandrite) riguardo alla rinegoziazione CON SURROGA:

1) Posso richiedere un importo inferiore rispetto al capitale residuo e saldare la parte restante in contanti?
2) E' possibile "rimodulare" il nuovo mutuo con l'Inpdap su meno anni, ad es. 10 anni anzichè 15 anni?

Un saluto a tutti.

#1358 05-12-2008 14:55:09

oric
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

vorrei sapere se in caso di surroga del mutuo con l'inpdap si devono sostenere i costi del notaio o no.

#1359 06-12-2008 03:10:05

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Per Dibilino

1) Puoi chiedere un importo inferiore rispetto al capitale residuo facendo un estinzione parziale. Devi solo fare un versamento presso la tua Banca che vada ad estinguere una parte del debito residuo;
2) puoi chiedere all'Inpdap di fare il mutuo per 10 anni.

Ciao

Ciao

Non in linea

#1360 06-12-2008 03:14:20

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Per Oric

Si, se fai la surroga con INPDAP i costi del notaio sono a carico tuo.

Vedi nota operativa n. 2 del 14/03/2008:


Alla luce delle disposizioni richiamate si ritiene opportuno fornire le
seguenti precisazioni:
1- la perizia tecnica trasmessa dal creditore originario, cioè l’Istituto di
Credito che viene surrogato, va utilmente valutata per la concessione
del finanziamento.
2- la forma contrattuale da prescegliere, fra le due alternativamente
previste dai commi 2 e 3 dell’articolo 8 della Legge n. 40/2007
(scrittura privata o atto pubblico), sarà quella dell’atto pubblico, al fine
di non creare ulteriori aggravi di lavoro alle Sedi periferiche.
3- Per quanto riguarda l’imputazione delle spese di amministrazione, pari
allo 0,50% dell’importo mutuato, come previsto dall’articolo 15, 1°
comma, del Regolamento sui mutui ipotecari emanato dal Consiglio
d’Amministrazione INPDAP in data 19 aprile 2007, con delibera n.
459, si precisa che queste ultime qualificano, non gli adempimenti
connessi all’istruttoria della concessione del mutuo, bensì tutto quanto
inerisce ai costi amministrativi della gestione dell’ammortamento del
finanziamento concesso. Pertanto, esse vanno mantenute, in quanto
rientranti fra le entrate patrimoniali della “gestione unitaria delle
prestazioni creditizie e sociali”, elencate dall’art. 4 del D.M. 463/98
(G.U. n. 5 dell’8.1.99).
4- Gli onorari del notaio saranno a carico del mutuatario, trattandosi di
prestazioni professionali.
5- la polizza assicurativa gravante sull’immobile mutuato dovrà essere
volturata a favore dell’INPDAP mediante predisposizione di apposito
atto aggiuntivo redatto dalla compagnia assicuratrice.

Ciao

Non in linea

#1361 06-12-2008 06:15:05

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Alessandrite ha scritto:

Per Dibilino

1) Puoi chiedere un importo inferiore rispetto al capitale residuo facendo un estinzione parziale. Devi solo fare un versamento presso la tua Banca che vada ad estinguere una parte del debito residuo;

Ciao

Grazie Alessandrite,
ovviamente è un'operazione che posso fare anche poco prima di fare l'atto con l'Inpdap o quantomeno quando sarò sicuro che la mia domanda è stata accettata, giusto?

Ciao!

#1362 07-12-2008 02:07:21

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Si, quando l'Inpdap ti chiama per dirti che ti invia il perito anticipa verbalmente all'impiegato dell'ufficio crediti INPDAP che intendi abbassare la cifra inizialmente richiesta.
Quando poi ti chiamerà per fissare il giorno dell'atto tu comunica a voce (ma poi anche per fax così rimane qualcosa di scritto) che abbassi la richiesta di mutuo e nel frattempo fai il versamento in banca (così quando ti faranno il conteggio estintivo da presentare all'INPDAP la cifra sarà già quella definitiva).
Prova a sentire in Banca se a fare un'estinzione parziale devi pagare una percentuale di penale.
Se così fosse aspetta allora il momento della surroga (nessuna penale)...... in questo caso chiedi all'INPDAP di fare un'assegno circolare per la cifra che ti interessa ricevere e tu fai un assegno circolare per la differenza che serve per l'estinzione del mutuo precedente.
Ciao

Non in linea

#1363 07-12-2008 07:03:24

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Dato che è ovvio che non vorrei pagare alcuna penale,
preferirei fare la surroga, ma leggevo da qualche parte che questo mi obbliga a richiedere la cifra corrispondente al capitale residuo; a dire la verità credo si riferisca al fatto che non si può chiedere una somma superiore .... ma non vedo il problema a chiederne una più bassa e saldare il resto in contanti!
Cosa ne pensi?
In ogni caso ho fatto un quesito anche all'inpdap ... vediamo cosa rispondono!
Ciao, Lino.

#1364 08-12-2008 01:46:26

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Se la cifra è superiore a quella del debito residuo infatti ci sono problemi per la surroga, l'unica spesa concessa in più è per pagare le spese per la surroga (notarili, perizia, preammortamento, spese di amministrazione).
Per una cifra inferiore non c'è nessun problema....... scusa ma se tu erediti o se improvvisamente hai un pò di liquidità......... è chiaro che puoi estinguere parzialmente o totalmente il tuo debito.
Ciao

Non in linea

#1365 09-12-2008 04:54:04

s72
Nuovo Membro
Registrato: 09-12-2008
Messaggi: 2

Re: Mutuo Inpdap

Scusate, ritornerei sulla faccenda dei tassi INPDAP chiedendovi un parere..
L'ultimo regolamento INPDAP (datato Marzo 2007) prevede il fisso al 4,15% per domande dal 19 aprile 2007 (vedi art 16, comma 1 lettera c); sempre nel regolamento è scritto "Il Consiglio di Amministrazione, prima del termine di ciascun esercizio finanziario, determina i tassi di interesse applicabili sui finanziamenti nel corso del successivo esercizio" (art 16 comma 2).
Il 18 Aprile 2007 l'EURIRS 25 anni (che è il parametro di riferimento per il calcolo del tasso fisso a 25 anni) valeva 4,584.
In questi giorni (quotazione del 5 Dicembre 2008) l'EURIRS 25 anni vale 3,31.
Mi domando allora se e quando il Consiglio d'Amministrazione abbia o meno l'intenzione di rivedere quel tasso di 4,15.. In realtà, per come la vedo io, ci dovrebbe essere un dovere di rivederlo, nel senso che tali mutui sono pensati per agevolare i dipendenti che comunque contribuiscono al fondo INPDAP e, quindi, perchè non deliberare in coerenza con quanto fatto nel 2007 ed allineare il tasso?
Del resto, ad esempio, consultando il sito di Banca Nuova risulta che il mutuo offerto da questa banca in convenzione con l'INPDAP sia al tasso di    IRS periodo + 0,59% SPREAD e quindi a 3,9 totale.
Risulterebbe quindi più vantaggioso un mutuo con una banca in convenzione con l'INPDAP che un mutuo con l'INPDAP direttamente.. quasi un controsenso..
Che ne pensate? Avete notizie che ci siano possibilità di revisione del tasso per mutui stipulati ad esempio da Gennaio 2009?
Grazie e ciao.

Non in linea

#1366 10-12-2008 03:32:38

g_casa
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Salve a tutti,

sono nuovo del forum e mi sto rifacendo una cultura sui mutui...
Ho già letto molti post interessanti di gente preparata ed è quello che mi auguravo di trovare; ovviamente spero di continuare proficuamente la messaggistica sul forum (fino a raggiungimento dell'obiettivo!), intanto vi spiego la mia situazione:

-ho comprato casa nel 2007 con mutuo bancario a tasso fisso (più del 5 %) a 25 anni
-vorrei passare al mutuo inpdap a tasso fisso a 20 o 25 anni (dipende)

Notavo nei giorni scorsi che in molti hanno i miei stessi dubbi, ovvero:

-ci sarà una revisione dei tassi? qualcuno sà qualcosa in anteprima?
-ci saranno nuovi fondi per il 2009? o conviene fare domanda entro il 31-12-2008?

Grazie a tutti

#1367 10-12-2008 04:47:37

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

E' possibile che l'INPDAP modifichi i tassi.... visto l'andamento dell'IRS e dell'Euribor.
Bisognerà però attendere il nuovo regolamento che uscirà presumibilmente nel 2009.
L'unica è tenersi aggiornati andando a controllare di tanto in tanto il sito INPDAP.
Io comunque fossi in te.... presenterei la domanda prima della fine del 2008. Almeno sei sicuro che, nel regolamento attualmente in vigore, le surroghe sono previste..... nel prossimo regolamento non si sa........

Ciao

Non in linea

#1368 10-12-2008 11:59:11

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Alessandrite ha scritto:

Se la cifra è superiore a quella del debito residuo infatti ci sono problemi per la surroga, l'unica spesa concessa in più è per pagare le spese per la surroga (notarili, perizia, preammortamento, spese di amministrazione).
Per una cifra inferiore non c'è nessun problema....... scusa ma se tu erediti o se improvvisamente hai un pò di liquidità......... è chiaro che puoi estinguere parzialmente o totalmente il tuo debito.
Ciao

Ciao Alessandrite,
oggi ho parlato con l'attuale banca con cui ho il mutuo e il Dirett. mi ha confermato che è possibile versare a loro senza penali qualsiasi cifra ....
l'unica cosa che mi è parsa poco chiara è il fatto che lui ha parlato di coprire con quella somma capitale + interessi; questo cosa vuol dire, che se io ho un capitale residuo ad es. di 100.000 € e gli verso 10000 € in realtà il capitale residuo non diventa 90.000 ma qualcosa in più dato che una parte di quella cifra va a coprire gli interessi??
Se così fosse non mi converrebbe chiedere la surroga per 90.000 e versare direttamente all'inpdap i 10.000 liquidi?
Non vorrei trovarmi nella situazione di chiedere all'inpdap una somma inferiore a quella che in realtà mi serve per coprire il debito residuo sad!
Grazie.

#1369 11-12-2008 03:55:38

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Non so darti una risposta, spero che qualcuno più esperto di me possa aiutarti.
A questo punto il giorno della surroga conviene che alla vecchia Banca vengano dati due assegni circolari, uno da parte dell'INPDAP e uno da parte tua per i 10.000 euro (sempre che sia possibile naturalmente).
Chiedi delucidazioni al tuo notaio, secondo me lui può dirti se la cosa è fattibile.
Ciao

Non in linea

#1370 11-12-2008 05:50:16

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Ok, avevo capito male io smile!
E' possibile fare un'estinzione parziale (quindi versando una somma x alla vecchia banca) a quel punto il capitale residuo si abbatterà di quella somma x e nel caso in cui neanche a questo giro l'inpdap dovesse accogliere la domanda, le rate verrebbero comunque ricalcolate e ovviamente diverrebbero di importo inferiore (e la quota interesse dovrebbe mantenersi nella stessa percentuale che aveva all'atto del versamento e non ripartire da zero).
Grazie in ogni caso e buona giornata.

#1371 21-12-2008 12:54:15

riccardo
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

salve qualcuno sa se in questo periodo l'inpdap sta aprendo mutui? si muove qualcosa o no??

#1372 02-01-2009 17:07:23

dibilino
Ospite

Re: Mutuo Inpdap

Innanzitutto buon 2009 a tutti!
Qualcuno per caso è riuscito a sapere se il tasso dei mutui inpdap scenderà quest'anno (visti i recenti cali dell'eurirs)?
Grazie, Lino.

#1373 04-01-2009 07:11:45

Leonardo
Nuovo Membro
Registrato: 22-12-2008
Messaggi: 2

Re: Mutuo Inpdap

Salve a tutti e buon 2009. Anch'io sarei interessato al mutuo inpdap, con la speranza che i tassi si abbassino. Volevo chiedervi qualche consiglio... io ho già un mutuo con altra banca, o meglio ho fatto l'accollo del mutuo del costruttore, ci possono essere dei problemi nel richiedere il mutuo inpdap?? Di fatto si tratterebbe di una surrogazine, o no??
Grazie

Non in linea

#1374 05-01-2009 06:30:14

Alessandrite
Membro SENIOR
Registrato: 01-07-2008
Messaggi: 356

Re: Mutuo Inpdap

Si, si tratta di una surroga.
Se hai i requisiti per ottenere il mutuo INPDAP (vedi regolamento), nessuno ti vieta di fare domanda. Sappi però che i tempi saranno molto lunghi....... l'importante è che tu non ti scoraggi.
Ciao

Non in linea

#1375 05-01-2009 06:54:20

Leonardo
Nuovo Membro
Registrato: 22-12-2008
Messaggi: 2

Re: Mutuo Inpdap

Grazie Alessandrite, un ultima cosa... cosa intendi per molto lunghi????

Non in linea

Discussioni Simili Utente Data
Post simili
giovanni 06 05 2006
Post simili
luciano08 25 11 2008
Post simili
Alessandrite 26 06 2008
peppuccio.tp 01 11 2007
Post simili
caludio 78 22 07 2010

Footer forum

Spaziomutui.com