Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze! (la registrazione non è obbligatoria)

 

Rispondi

Scrivi il tuo messaggio ed invia
Opzioni
Codice Autorizzazione

Inserisci il codice 888 nel campo sottostante, grazie


Clicca nella zona scura dell immagine per inviare il messaggio

Torna indietro

Anteprima discussione (le più nuove all'inizio)

EmanuelaM82
08-04-2011 07:52:09

Grazie a tutti x la risposta

EmanuelaM82
06-04-2011 13:41:00

Ciao a tutti,
io e il mio ragazzo abbiamo fatto la richiesta di un mutuo a tasso fisso presso la nostra banca a dicembre 2010.
Come tutte le banche, ci hanno detto che dopo aver fornito tutti i documenti necessari, nel giro di 20 giorni avremmo saputo se fosse fattibile.
Dopo aver consegnato tutto il materiale, sono trascorsi più di 20 giorni, e per avere solo la risposta ci hanno rimandato di settimana in settimana raccontandoci mille scuse, fino ad arrivare al 05 marzo.
Finalmente abbiamo compilato la richiesta ed inviata. A partire da questa data ci hanno detto nuovamente, che servivano una decina di giorni per avere la risposta.
Sono passati questi altri giorni e nulla... ci dicono che entro il 15 aprile avremo la risposta!
Adesso ci comunicano che sono trascorsi i 3 mesi, per cui lo spread dovrà essere aggiornato e noi dobbiamo firmare nuovamente la richiesta con i nuovi tassi, con un quasi certo aumento della rata.


la domanda è questa: avendo già firmato la richiesta con scritto esplicitamente il tasso, ed essendo un mutuo a tasso fisso, siamo obbligati ad aggiornare la richiesta? O, anche se siamo ad aprile, vale la richiesta fatta?

Footer forum

Spaziomutui.com

Privacy - Cookie Policy