Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze! (la registrazione non è obbligatoria)

 
  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Mutuo con situazione di sofferenza

#1 03-04-2008 07:43:10

Lucadima
Ospite

Mutuo con situazione di sofferenza

Buongiorno a tutti.

Una famiglia di cari amici ha contratto nel novembre 2006 un mutuo ipotecario per l'acquisto della prima casa.

Ora si trova nelle condizioni di altri 109.999 famiglie, ovvero in condizioni di insolvenza, essendo le rate schizzate ad una quota di 1200 euro mensili ed un insoluto di circa 7000 euro!!!!

Secondo voi e' possibile rinegoziare, surrogare, o rifare il mutuo, allungandone drasticamente i tempi (40 anni) in modo da includere al suo interno anche l'insolvenza?

Avrei cortesemente bisogno di chiarimenti sulla questione.

Grazie, Luca.

#2 04-04-2008 11:47:46

matteo
Ospite

Re: Mutuo con situazione di sofferenza

ciao, certo che si può, leggi le conversazione negli altri sottotemi, es surrogazione o sostituzione e otterrai molte informazioni.
certo che non avevano fatto i conti molto bene al momento della scelta.

in bocca al lupo ai tuoi amici

#3 04-04-2008 16:08:41

digit
Membro JUNIOR
Registrato: 04-04-2008
Messaggi: 118

Re: Mutuo con situazione di sofferenza

sono daccordo con matteo...
La molto contrastata e criticata Legge Bersani ha voluto proprio questo; aiutare i mutuandi debitori in difficoltà. Tale Legge, in virtù di lacune, incomprensioni presenti e mancanza di previste sanzioni, è stata recepita solo da poco dalle banche. E' per questo motivo che attualmente, quando parli di surrroga o rinegoziazione alle banche...ognuno dice la sua, e devi stare anche attento che non ti freghino con scuse varie ( in questo lo sappiamo tutti...sono dei professionisti).
Ormai esistono e si sono finalmente concretizzate sul mercato banche che effettuano surroga senza spese per il cliente come previsto dalla nuova legge ( vedi altri topic).
Prima di pensare a surrogare, potrebbe essere conveniente cercare un accordo con la propria banca per rinegoziare il proprio "contratto" di mutuo,
La rinegoziazione, anche lei, infatti, secondo la nuova legge è gratuita.
L'unica cosa da considerare è che la banca non è sottoposta all'obbligo di rinegoziare; neanche la nuova legge glielo impone.
Nel caso dei tuoi amici quindi, potrebbero richiedere delle "modifiche"ad alcune "clausole contrattuali" del loro contratto di mutuo, chiedendo l'estenzione della durata a 40 anni e allo stesso tempo l'abbassamento dello spread applicato (rinegoziazione).
Al termine di un tentativo fallito o di una proposta non soddisfacente a rinegoziare la soluzione possibile potrebbe quindi essere quella di "surrogare".
In tal senso suggerirei ai tuoi amici di legarsi a vita ad un tasso fisso.
La tranquillità pagata....paga!

un saluto.

Ultima modifica di digit (04-04-2008 16:11:01)

Non in linea

#4 11-04-2008 18:52:07

kredis.it
Ospite

Re: Mutuo con situazione di sofferenza

concordo per la sicurezza del fisso!
tantopiù che al momento irs ed euribor sono abbastanza vicini ( da un paio di mesi per la verità ) .

#5 27-06-2018 19:53:06

gianninucci
Ospite

Re: Mutuo con situazione di sofferenza

Scusatemi se mi intromettoScusatemi se mi intrometto un'informazione praticamente io ho un problema ho avuto in sofferenza però ho trovato un accordo con la banca e ho dato a loro tutto quello che mi hanno chiesto e attualmente continuerò a pagare €450 fino a febbraio 2019 e poi mi contatteranno per capire se mi possono dare la possibilità di dilazionare nuovamente il residuo del mutuo Volevo farvi 2 domande
1 la prima se su un mutuo in sofferenza si possono comunque recuperare interessi passivi
2 istituto di credito a Banca Carime praticamente non vuole saperne di rinegoziare la differenza del mutuo piuttosto mi sta offrendo una soluzione di saldo a stralcio Ma dato che sono rientrato di €17000 solo in un anno non capisco perché loro non mi aiutano ma possono minacciarmi perché mi dicono che comunque porteranno avanti il tutto

#6 27-06-2018 20:01:40

gianninucci1
Ospite

Re: Mutuo con situazione di sofferenza

Scusatemi se mi intromettoScusatemi se mi intrometto un'informazione praticamente io ho un problema ho avuto in sofferenza però ho trovato un accordo con la banca e ho dato a loro tutto quello che mi hanno chiesto e attualmente continuerò a pagare €450 fino a febbraio 2019 e poi mi contatteranno per capire se mi possono dare la possibilità di dilazionare nuovamente il residuo del mutuo Volevo farvi 2 domande
1 la prima se su un mutuo in sofferenza si possono comunque recuperare interessi passivi
2 istituto di credito a Banca Carime praticamente non vuole saperne di rinegoziare la differenza del mutuo piuttosto mi sta offrendo una soluzione di saldo a stralcio Ma dato che sono rientrato di €17000 solo in un anno non capisco perché loro non mi aiutano ma possono minacciarmi perché mi dicono che comunque porteranno avanti il tutto

  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Mutuo con situazione di sofferenza

Footer forum

Spaziomutui.com

Privacy - Cookie Policy