Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze! (la registrazione non è obbligatoria)

 
  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Casa in comproprieta con mutuo cointestato

#1 16-04-2009 09:26:20

giovanni
Ospite

Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Ho comprato casa da poco in comproprieta con la mia ragazza con un mutuo cointestato.Adesso purtroppo ci siamo lasciati e volevo sapere come muovermi...volevo sapere se lei può rinunciare alla sua parte di casa o deve per forza vendermela con un atto di compravendita?puo togliere la residenza o dobbiamo tenerla per forza tutte e due per non perdere le agevolazioni prima casa?e se decidessimo di venderla,siccome non sono passati ancora i 5 anni,saremmo costretti a ricomprare tutti e due entro l anno o basta uno dei due?

#2 16-04-2009 11:26:14

gabri
Membro SENIOR
Registrato: 15-12-2008
Messaggi: 259
Sito web

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

in risposta al primo punto:
1) la sua ragazza può alienare la sua quota di proprietà o a lei o aun terzo. può farlo o a titolo oneroso o gratuito(atto di cmpravendita) oppure con donazione.
in tutte e due i casi è necessario l'atto pubblico quindi i passaggio dal notaio.

è bene ricordare che anche se la sua ragazza cede a terzo a lei la sua quota di proprietà rimane comunque coobbligata con lei nel pagamento del mutuo,a meno di accollarsi l,lei o il terzo acquirente,a parte di mutuo rimanente.l'accollo è conveniente solo se è liberatorio per l'accollante.

2)sulla decadenza dai benefici fiscali.(detrazione dall'irpef degli interessi).
requisito per la detrazione degli interessi è che il mutuatario sia allo stesso tempo proprietario e stabilisca la sua dimora nell'immoible oggetto del finanziamento. per cui se la sua ragazza cede la sua quota di proprietà ma il mutuo è cointestato portà portare in detrazione solo il 50% degli interessi passivi.

3) sulla perdita delle agevolazioni fiscali: non solo devi riacquistare un altra l'abitazine entro 1 anno ma è necessario che l'unità che acquisti diventi la tua abitazione principale, e ciò vuol dire che OBBLIGATORIAMENTE tu devi prendere la residenza in quella specifica unità entro diciotto mesi dall'acquisto.In questo caso tu godrai anche del cosiddetto "credito d'imposta", cioè potrai portare in detrazione dall'imposta di registro da pagare per il nuovo acquisto (acquistando da un privato) l'imposta di registro o l'iva pagata per l'acquisto del primo appartamento che hai rivenduto.
E' ovvio che tutto quello che ti ho spiegato qui sopra non si realizza se tu NON COMPRI un'abitazione entro un anno dalla vendita.
E allora stai attenta perché PERDERAI le agevolazioni "prima casa" a suo tempo ottenute sulla casa venduta e dovrai corrispondere all'Agenzia delle Entrate la differenza di imposta fra prima e seconda casa (tale differenza è pari al 7% sulla cifra su cui avevi pagato l'imposta di registro se avevi comprato da un privato, oppure è pari al 6% sul prezzo su cui avevi corrisposto l'IVA se avevi comprato da impresa), nonché una sanzione pari al 30% sulla somma da pagare nonché gli interessi LEGALI dal giorno dell'acquisto e fino alla data di vendita.

a risoluzione dell'agenzia delle entrate del febbraio 2006 n.31 ha chiarito che "la cessione, effettuata prima del compimento di cinque anni dall’acquisto,di una porzione dell’abitazione acquistata usufruendo dell’agevolazione “prima casa”, determina la decadenza dall’agevolazione, LIMITATAMENTE alla quota parte riferita alla porzione ceduta." si deduce quindi che obbligato al riacquisto ricada solo su chi ah ceduto al sua quota di proprietà anche se per non decadere dall'agevolazione è necessario i riacquisto di una altra abitazione-e non solo di una sua quota parte-l'agenzia delle entrate chiarisce sempre che il prezzo di riacquisto può essere anche inferiore a quello del valore dellla quota di proprietà precedente e il riacquisto deve avvenire a titolo oneroso.

Ultima modifica di gabri (16-04-2009 11:26:52)


Richiedere una consulenza indipendente non costa niente. Non richiederla può costare caro.

Non in linea

#3 30-06-2010 16:33:27

flavia
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

volevo chiedere se la compravendita del 50% della casa può avvenire a titolo gratuito o per forza oneroso. Nel secondo caso ci può essere anche un valore simbolico oppure no? Di conseguenza gli atti dal notaio sono sempre due: 1) atto di sostituzione mutuo 2) atto di compravendita?

la ringrazio per la risposta

#4 16-11-2010 11:25:47

andreaa
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Buongiorno,
mi trovo nella medesima condizione di Giovanni e vorrei sapere qual è l'opzione migliore per minimizzare i costi dell'atto notarile (precisando che nel mio caso il mutuo è intestato solo a me)
grazie.

#5 22-03-2011 15:55:53

A.Maria
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Salve,
un caso analogo.
Sono entrata in cooperativa acquistando la quota col mio ragazzo, al momento non abbiamo precisato alcuna percentuale, ma io, come da bonifico risulta, ho pagato subito il mio 50% mentre l'altra metà, che doveva essere sua, è stata pagata con mutuo cointestato ad entrbambi.
Ora ci siamo lasciati e lui vuole che io paghi la metà del mutuo, e mi chiedo, visti i pagamenti fatti, risulto preassegnataria del 75% della casa se pago anche  metà mutuo?
In coop. non avendo specificato le percentuali mi dicono che sono preassegnataria solo del 50% e che a loro non interessa da dove arrivano i soldi.

#6 24-03-2011 17:49:37

Giu'
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Avrei anche io bisogno di un chiarimento se e' possibile:
Siamo due amici che vorrebbero comprare una casa disposta su due livelli e con ingressi indipendenti l’uno dall’altro,insomma sono due mini appartementi pur essendo un’unica casa,
la mia amica mi ha chiesto di cointestarci il mutuo cosi e’ piu’ fattibile che lo accettino avendo due persone che pagano.
Quindi mutuo cointestato e casa cointestata tutto al 50%
E’ possibile quindi farlo,
tutti i coniugi lo fanno,(noi pero’ non lo siamo) ma io vorrei sapere se c’e’ la garanzia che se lei non dovesse piu’ pagare la sua parte di mutuo o volesse andare via e’ possibile che venda la sua parte ed io non vado in nessun pasticcio?
Ed inoltre per la detrazione degli interessi passivi posso detrarre il mio 50%.

Grazie

#7 03-08-2011 09:49:17

alessio
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

buongiorno,
avrei bisogno di un consiglio.
ho acquistato casa cointestandola con la mia ex ragazza, e il mutuo intestato solo a me.
come posso risolvere questo problema.
vorrei tenere io la casa e continuare a pagare il mutuo come già faccio.
lei inizialmente mi ha dato solo una piccola somma in contanti.
abbiamo pensato in una restituzione della somma iniziale e basta, ma legalmente di cosa serve e quanto potrebbe costare?
grazie.

#8 03-02-2012 12:25:38

elio
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Buongiorno ho acquistato casa con mia moglie, siamo entrambi datori di ipoteca e parte mutuataria e vorrei intestarmi da solo il mutuo per poter accedere ad una surroga con l'inpdap avendone soltanto io il beneficio, naturalmente con la liberatoria favorevole da parte di mia moglie, vi chiedo come cosa devo fare(istituto bancario, notaio ecc,ecc) e le eventuali spese da sostenere, grazie

#9 18-04-2012 08:14:34

Neo
Nuovo Membro
Registrato: 18-04-2012
Messaggi: 1

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Salve a tutti.

Problema: mi avvio verso un divorzio consensuale. la mia casa è al 50% di proprietà con mia moglie(o ex), con altri 9 anni di rate da pagare. Nell'accordo della consensuale, tra le altre cose. mi impegno a continuare a versare la rata del mutuo.

Domanda: posso donare,vendere o qualche altra forma, il mio 50% alla mia ex, fermo restando che al pagamento del mutuo provveda io fino all'estinguimento dello stesso?

Grazie

Non in linea

#10 16-03-2016 10:07:31

Davide
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Ho una casa cointestata con la mia ex.,mutuo cointestato. Ora vorrei vilevare la sua quota e quindi liberarla.Purtroppo la cifra per liberarla non é tutta disponibile,solo la metà. Ho chiesto alla banca se può erogare questa cifra.É una cosa fattibile?

#11 16-03-2016 10:16:24

Davide
Ospite

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Davide ha scritto:

Ho una casa cointestata con la mia ex.,mutuo cointestato. Ora vorrei rilevare la sua quota e quindi liberarla.Purtroppo la cifra per liberarla non é tutta disponibile,solo la metà. Ho chiesto alla banca se può erogare questa cifra.É una cosa fattibile?

#12 29-03-2016 10:08:04

arianna1308
Nuovo Membro
Registrato: 29-03-2016
Messaggi: 1

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Buongiorno. Ho bisogno di un consiglio. Ho comprato casa con un'amica con mutuo cointestato. Sono passati 5 anni dall'acquisto. Ora nella nostra casa ci vivono lei, il compagno di lei, il figlio e la figlia di lei. Io vivo nella casa di lui. Io e lei paghiamo il mutuo della nostra casa, lui quello della casa in cui vivo io. Come posso sistemare questa situazione?

Arianna

Non in linea

#13 07-09-2016 18:29:22

marc18
Nuovo Membro
Registrato: 07-09-2016
Messaggi: 3

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Buongiorno,
Siete alla ricerca di un prestito legittimo?
Stancato della ricerca di prestiti ed ipoteche?
Siete stati respinti dalle vostre banche?
Avete bisogno di un prestito per pagare i vostri debiti, fatture?
Offriamo prestiti da partire da 5.000$ con un tasso d'interesse del 3% tasso. Siamo degno di fiducia.
Se siete interessati non esitate a noi contattate.
mail: [email protected]

Non in linea

#14 07-09-2016 18:31:11

marc18
Nuovo Membro
Registrato: 07-09-2016
Messaggi: 3

Re: Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Buongiorno
Siete alla ricerca di un prestito di qualsiasi urgenza cioè
– Per rilanciare le vostre attività
– Per rinnovare l'interno del vostro appartamento, casa, costruzione ecc.…
– Per la realizzazione di un progetto
– O per altre ragioni
Ma purtroppo la banca vi pone condizioni di cui siete
incapace di riempire. Più preoccupazioni, assegniamo prestiti che vanno
di 3.000€ a 50.000.000 €
NB: “Un credito li impegna e deve essere rimborsati. Verificate il vostro
capacità di rimborso prima di impegnarvi “persona seria
soltanto.
mail: [email protected]

Non in linea

  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Casa in comproprieta con mutuo cointestato

Footer forum

Spaziomutui.com

Privacy - Cookie Policy