Benvenuti sul nostro forum: condividi le tue esperienze! (la registrazione non Ŕ obbligatoria)

 
  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Mutuo dopo aver pagato in contanti la casa

#1 29-07-2009 09:19:15

alberto_69
Ospite

Mutuo dopo aver pagato in contanti la casa

Vi chiedo se posso stipulare con la mia banca (Banca Intesa) un mutuo per acquisto prima casa dopo aver acquistato la casa da un costruttore e averla pagata in contanti. Il caso penso sia semplicissimo: contratto il prezzo (es. 200.000 euro); pago interamente in contanti; vado dal notaio, rogito e richiedo un mutuo di 80.000 euro alla mia banca (che logicamente a questo punto dovrÓ versare i soldi sul mio conto).

#2 29-07-2009 21:24:12

wicker
Ospite

Re: Mutuo dopo aver pagato in contanti la casa

non e' propio cosi'...
un mutuo non e' come un finanziamento,dove tu chiedi 10 mila euro per farti i fatti tuoi (auto-vacanze-ecc.),la banca o la finanziaria ti bonifica il capitale sul conto e tu sarai libero di farne cio' che vuoi...
se tu chiedi 80 mila euro per un mutuo il funzionario della banca arriva il giorno del rogito e contestualmente al versamento sul tuo conto del capitale fa gli assegni circolari al beneficiario,cioe' il costruttore,il tutto davanti al notaio.
i soldi non li vedi neanche sul tuo conto,se non sull'estratto conto il mese dopo ,....
quindi se tu chiedi un mutuo,e dovesse passare,la banca ti chiedera' prima del rogito a chi dovranno essere intestati gli assegni circolari,e tu cosa gli dirai?
non intestateli a nessuno lasciateli sul mio conto che poi ci penso io???
mi dispiace ma credo non sia fattibile la tua idea..
ciaoo

  • Indice
  •  » Mutui
  •  » Mutuo dopo aver pagato in contanti la casa

Footer forum

Spaziomutui.com

Privacy - Cookie Policy