Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Come acquistare casa con l’aiuto dell’Agenzia Immobiliare

Tra i principali attori del mercato del mattone abbiamo senza ombra di dubbio le agenzie immobiliari. L’assunzione di forme societarie in franchising ha consentito alle più importanti aziende del settore una capillare diffusione su tutto il territorio nazionale e, spesso, troviamo più agenzie dello stesso brand nella stessa città, le quali si dividono in modo equo il territorio. Ciò dovrebbe permettere al compratore, una volta scelta la zona di proprio interesse, di rivolgersi direttamente all’agenzia competente.

Rivolgersi alle agenzie immobiliari vuol dire avere immediatamente di fronte un gran numero di offerte che occorre scremare eliminando gli immobili che non coincidono con le aspettative dell’acquirente. Nel caso in cui nessuna delle proposte dell’agenzia sia soddisfacente, è possibile lasciare all’agente i propri dati e le proprie preferenze in modo da essere contattati nel momento in cui un’offerta incontrerà le richieste espresse.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi a più agenzie, anche per trattare con diversi agenti, facendo attenzione a distinguere i bravi agenti immobiliari, preparati e in grado di capire le esigenze dei clienti dai bravi venditori, capaci di adattare qualunque immobile al cliente, spingendo per concludere l’affare e incassare la provvigione.

Proprio questo è l’aspetto peggiore del rivolgersi ad un intermediario: al prezzo d’acquisto va aggiunta la percentuale dell’agenzia che in genere si aggira tra il 2% e il 4% (tuttavia essa può essere liberamente decisa), che rappresenta quindi un ulteriore costo da affrontare.

L’agente incasserà una percentuale sia dal compratore che dal venditore, e quindi sarà tenuto a garantire gli interessi di entrambi. Il suo ruolo è quindi molto utile nello svolgimento della trattativa, e nell’assistenza alla preparazione di tutti i documenti richiesti per la sua conclusione.

Alcune precauzioni da prendere:

  • diffidate delle misure fornite dalle agenzie, pretendete sempre la planimetria dell’immobile per verificare i dati ufficiali;
  • non intestate assegni all’agente ma sempre al venditore;
  • non tentante di contattare quest’ultimo direttamente perché è espressamente vietato dalla legge.

Guida acquisto casa da Agenzia immobiliare


 

 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy