Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Acquisto case in legno prefabbricate: è possibile ottenere un mutuo?

Il settore delle case prefabbricate in legno è in modesta espansione in Italia, anche se il numero di costruzioni all’anno resta comunque molto basso, per cui non si ha spesso molta scelta sia nella selezione dei costruttori che dei mutui, con una casistica relativa ancora troppo esigua.
Ciò non toglie che le caratteristiche di questo mercato fanno sì che avere informazioni chiare ed abbastanza certe sia abbastanza facile.

Innanzitutto la costruzione di una casa prefabbricata in legno non permette di superare gli ostacoli che valgono per le costruzioni tradizionali in muratura. Quindi per costruire è necessario:

  • avere un terreno edificabile, per il quale bisogna rispettare le limitazioni legate all’indice di fabbricabilità del comune;
  • avere tutte le autorizzazioni e permessi di costruzioni, con i relativi costi;
  • farsi carico dei costi necessari per ottenere la gettata di cemento sulla quale avverrà poi l’edificazione della casa in legno.

Vantaggi delle case in legno

Una casa prefabbricata in legno viene appunto costruita in fabbrica, per cui si hanno tempi di realizzazione inferiori rispetto alle case in muratura. Nel particolare i tempi possono essere medi (nel caso di case fatte su progetto personalizzato si arriva a circa 120 giorni per la consegna) o anche bassi (nel caso di case non personalizzate costruite in serie, la consegna è prevista anche in solo 60 giorni), fino alle case in pronta consegna (con tempi inferiori ai 30 giorni).

I tempi di edificazione vanno da pochi giorni a qualche settimana, a seconda del tipo di casa che è stato scelta e lo stato di completezza dell’impiantistica (da casa senza pavimenti e impianti con la sola struttura, ad una casa completa chiavi in mano).

In ogni caso, ancora una volta, tempi inferiori a quelli necessari per una casa simile in muratura, e soprattutto tempi certi, dato che non ci possono essere variazioni o imprevisti in corso d’opera. Infine si avrà sicuramente una casa che richiede bassi costi di gestione per il riscaldamento e il consumo energetico.

Costi e finanziamenti per case in legno

Il costo di una casa in legno prefabbricata ‘di qualità’ è in linea con quello di una casa analoga in muratura. Per cui nell’immediato non si ha un risparmio, che viene invece realizzato nel tempo attraverso la gestione della casa stessa.

In ogni caso i costi iniziali dipendono anche dal tipo di realizzazione che si richiede (si oscilla da un minimo di mille euro circa al metro quadrato a 1800 nel caso di realizzazioni comprensive anche dell’installazione dei pannelli solari termici e fotovoltaici).

La qualità delle case prefabbricate in legno ha spinto le principali banche ad includere nelle finalità per le quali si può chiedere un mutuo, anche l’acquisto e la costruzione di case il legno, con lo stesso funzionamento previsto per i mutui tradizionali. La banca che si è mostrata più attiva è fino ad ora Intesa Sanpaolo, che permette di finanziare l’acquisto o la costruzione con il proprio mutuo Domus, fino all’80% del valore nel primo caso e fino al 100% nel secondo.


 

 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy