Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Domus mutui e Superflash: la surroga con il Banco di Napoli

La nascita dei nuovi gruppi bancari, come quello in cui è confluito il Banco di Napoli, ha portato a due tendenze di fondo e cioè:

  • armonizzazione delle politiche di gestione e dei prodotti offerti;
  • perdita delle caratteristiche tipiche dei prodotti pre-esistenti.

Per cui effettuare una surroga con il mutuo di Banco di Napoli è perfettamente in linea con la stessa operazione di portabilità presente in tutte le altre banche appartenenti al gruppo di Intesa Sanpaolo, della quale non ha acquistato solo il logo. Quindi sono disponibili gli stessi strumenti online, per il calcolo o la simulazione di un preventivo, con l’uso dello strumento chiamato “calcolo rata” disponibile gratis sul sito stesso, che è utile per comprendere anche se si rientra o meno in una delle promozioni previste.

Tipologie di mutui porta la portabilità con Banco di Napoli

Il prodotto di riferimento rimane il Domus (a tasso fisso, tasso variabile oppure misto nel quale è compreso anche le versione bilanciato), con la versione ideata per i giovani (che rientra nella categoria Superflash, con agevolazioni sui tassi, sulla durata e sui costi accessori), oltre alla versione standard, adatta a tutti coloro che desiderano una copertura che può superare anche l’80% del valore dell’immobile stesso.

Per la finalità del mutuo surroga non sono previsti grandi cambiamenti rispetto al Domus destinato all’acquisto, o costruzione, se non i costi di istruttoria azzerati, e quelli di perizia o del notaio che sono a carico della banca stessa. E’ disponibile anche lo spread promozionale purché si aderisca entro i termini di scadenza della campagna promozionale.

Durata fino a 30 anni (con possibilità di allungamento per i giovani under 35 anni) e solo una differenza, che è nell’importo minimo richiedibile che non può essere inferiore ai 50000 euro.

Conlusioni e opinioni

Il punto di forza è offerto dalla presenza della solidità di Intesa Sanpaolo, ma per chi cerca un prodotto il più possibile personalizzato, non rappresenta sicuramente la scelta primaria. Di contro la capillarità con cui sono distribuite oggi le filiali, rende questa “banca” (ed i suoi prodotti), anche se con una storia un po appannata, molto più facile da trovare e da utilizzare.

Torna alla pagina principale: Guida surroga mutui.


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy