Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Tassi e durate dell’offerta surroga mutuo con Banca Popolare di Milano

Con la Banca Popolare di Milano non sono previsti dei prodotti specifici per la surroga del mutuo, seguendo il principio secondo il quale la quasi totalità dei finanziamenti destinati all’acquisto, ristrutturazione, costruzione di un immobile possa essere usata anche per la surroga “attiva” (ovvero traslocando un mutuo in Bpm).

Ci sono delle limitazioni che possono rendere più o meno complicato avvalersi di un tipo di mutuo rispetto ad un altro, con maggiori restrizioni se alla surroga si vuole aggiungere anche nuova liquidità.

Quali soluzioni per la surroga mutuo con Bpm?

L’unica vera novità è rappresenta dal mutuo Promo che prevede, come termine della promozione a tasso agevolato, la fine di gennaio 2016. L’agevolazione sta nello spread ridotto, e può essere utilizzato anche per procedere con una surroga di un mutuo già in corso.

Come limitazioni c’è il doppio limite dell’80% del valore periziato dell’immobile e comunque entro la somma del capitale residuo da rimborsare ancora. Con le stesse caratteristiche sono anche gli altri mutui variabili, sia indicizzati all’ Euribor che al tasso Bce, quello variabile con cap e ad opzione (compreso quello che prevede obbligatoriamente i primi 5 anni a tasso fisso a spread ridotto). La sola eccezione si ha con il tasso fisso semplice che permette una surroga per il solo 50% del valore dell’immobile (fermo restando il limite del capitale residuo).

Per la durata si va dai 5 ai 30 anni, ad eccezione dei due mutui con opzione, per i quali si parte da una durata minima di 6 anni. Ovviamente non ci sono spese di istruttoria e quelle notarili e di perizia sono a carico della banca.

Conclusioni

Se da una parte la grande adattabilità consente una maggiore libertà di scelta (con la possibilità di valutare la convenienza con il confronta mutui presente sul sito della Bpm), dall’altra può diventare molto complesso districarsi tra le varie proposte, considerate le difficoltà che si affronterebbero in caso di una scelta di fondo errata, per poter rimodificare le proprie condizioni.

Per chi invece ha un mutuo con Bpm e vorrebbe rivedere le condizioni, questa banca si conferma come una delle più attive sotto questo punto di vista.

Torna alla pagina principale: Guida surroga mutui.


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy