Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Tipi di mutuo: tasso variabile, fisso e misto, come la scelta del tasso influenza i costi del mutuo

I mutui possono essere suddivisi in tre tipologie principali in base al tasso di interesse applicato:

Mutuo a tasso variabile
Mutuo a tasso fisso
Mutuo a tasso misto

E’ bene sottolineare che la scelta del tasso è un fattore fondamentale per la futura serenità del mutuatario, tale scelta infatti si riflette oltre che sul costo del finanziamento (totale interessi da pagare), anche sul bilancio familiare e quindi sul tenore di vita.   

I mutui sopra elencati rappresentano le principali tipologie contrattuali, naturalmente ogni banca può combinare i vari elementi: tasso, durata, tipo di garanzia aggiuntiva ecc. in modo da costruire prodotti personalizzati per soddisfare le esigenze della propria clientela.

Segnaliamo anche i mutui a rimborso autonomo del capitale

Richiesta e ottenimento del mutuo : I passi da seguire