Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

Mutuo Rata Leggera
Mutuo a tasso fisso o variabile, adatto a chi desidera sostituire il capitale residuo del mutuo originariamente acceso per l'acquisto della propria abitazione o creare una liquidità aggiuntiva.
Importo Finanziato L'importo complessivo non deve superare il capitale originario, mentre le quote destinate all'estinzione del precedente mutuo non possono essere inferiori al 60% del capitale originario.
Durata Da 5 a 30 anni.
Tipo di tasso Fisso o Variabile determinato in base ad un parametro di riferimento (Irs di periodo per il fisso ed Euribor 1 mese per il variabile) maggiorato di uno spread commerciale.
Spese di Istruttoria Non previste.
Spese di Perizia PER IMPORTI FINO A 250.000 €: 180,76 € ( iva inclusa ) in caso di procedura ordinaria; 240,00 € ( iva inclusa ) in caso di procedura d'urgenza. - PER IMPORTI SUPERIORI A 250.000 €: da 309,87 €
Banca
Data rilevazione Luglio 2008

 

 

Torna all' home

 

 


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy