Mutui a confronto
Mutui a tasso fisso
Mutui a tasso variabile
Mutui a tasso misto
Mutui ordinati per banca
 

Capire i mutui
I mutui casa
Il mutuo fondiario e altri tipi di mutuo
Tasso fisso, variabile o misto ?
Il piano di ammortamento
Imposte mutuo e agevolazioni fiscali
I costi del mutuo e le spese notarili
Ipoteca
Estinzione mutuo
FAQ
Glossario
Consigli utili

 

MutuoCasaOk - Family Variabile
Mutuo a tasso variabile e rata costante con opzione per acquisto o ristrutturazione dell'abitazione; trasferimento di un mutuo acceso presso un'altra banca in una qualsiasi filiale di Banca CR Firenze e delle Casse di Risparmio di Pistoia e Pescia, di Orvieto, di Civitavecchia e di La Spezia (spese istruttoria azzerate per i mutui che non superano l'80% del valore di stima dell'immobile). Inoltre, opzione sospensione del pagamento delle rate; opzione modifica della durata dell'ammortamento
Importo Finanziato l’intera spesa da sostenere, fino al 100% del valore dell’immobile, in caso di acquisto.
Durata compresa tra 60 e 480 mesi
Tipo di tasso variabile, indicizzato alla media Euribor 365 1 mese + spread. Quando il mutuo abbia una vita residua non superiore a 15 anni, puoi richiedere, una tantum, il passaggio a tasso fisso. Il costo per l’esercizio dell’opzione è di 100,00 Euro.
Spese di Istruttoria Euro 200. Abbuono totale in presenza della polizza assicurativa vita-danni di Centrovita/Cardif Linea Blu MUTUO. Spese Rata: 2,50 Euro per rata
Banca Banca CR Firenze (liberamente.net)
Altre banche dallo stesso gruppo Intesa Sanpaolo
Banca Intesa
Banca dell'Adriatico
Banca di Trento e Bolzano
Banco di Napoli
Cassa dei Risparmi di Forlì e della Romagna
Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia
Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo
Cassa di Risparmio di Venezia
Cassa di Risparmio in Bologna
Casse del Centro (Carisap, Carifano, Cariri, Carit, Carivit, Carispo, Carifol, Caricast)
SanPaolo Imi
Gruppo Gruppo Intesa Sanpaolo
Data rilevazione Luglio 2008

 

 

Torna all' home

 

 


 

 

 

 

 

Privacy - Cookie Policy